BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Osteopatia

L’osteopatia è una disciplina che si basa sul contatto manuale per la diagnosi ed il trattamento e che prevede un approccio olistico riconoscendo l’interazione tra corpo e mente in condizioni di salute e di malattia.

Nello specifico, le molteplici tecniche manuali hanno lo scopo di migliorare l’integrità strutturale e funzionale dell’organismo, promuovendone l’intrinseca capacità di autoguarigione.

TRATTAMENTI

L’osteopatia affronta diversi disturbi e patologie, affiancandosi alla medicina tradizionale per potenziarne gli effetti e ridurre l’utilizzo di farmaci o terapie invasive. Questa medicina complementare lavora approcciando i diversi sistemi che nel loro complesso consentono il corretto funzionamento del corpo e garantiscono un ottimale stato di salute.

SISTEMA MUSCOLO-SCHELETRICO

Il sistema muscolo-scheletrico comprende diverse strutture, dalla componente muscolare a quella ossea e articolare. Diverse sono le strutture che possono essere in sofferenza a causa di traumi, microtraumi ripetuti, eccessivi carichi lavorativi o sportivi, alterate posture, patologie o scorretto stile di vita.

L’approccio terapeutico osteopatico consente di ripristinare postura, equilibrio e un uso efficiente delle componenti muscolo-scheletriche le cui alterazioni possono andare a compromettere la funzionalità dinamica, aumentare il dispendio di energia, alterare la propriocezione, essere causa di dolore.

SISTEMA NEUROLOGICO

Il sistema neurologico è l’insieme di complesse strutture (i nervi) le quali possono subire compressioni a causa di patologie, traumi o alterate posture. Tali compressioni, oltre a creare intenso dolore, sono causa di un’alterata conduzione dello stimolo nervoso, che può creare formicolii e perdita di forza.

L’approccio terapeutico osteopatico consente di migliorare la funzionalità delle strutture adiacenti alle strutture nervose (muscoli, dischi intervertebrali, articolazioni) ai fini di limitarne la compromissione, quando presente.

SISTEMA VISCERALE

Talvolta patologie e disturbi a carico di organi toracici e addominali possono essere influenzati da tensioni o disfunzioni delle strutture (legamenti, capsule) che li avvolgono mantenendoli in sede.

L’approccio terapeutico osteopatico può trattare queste strutture ai fini di migliorare il drenaggio e la mobilità degli organi che esse contengono e permette di riequilibrare gli impulsi nocicettivi interagendo con il sistema nervoso autonomo.

PAZIENTI

L’osteopatia si rivolge a differenti fasce d’età e categorie, scegliendo l’adeguato approccio per ciascuna di queste.

Mentre sull’adulto sportivo possono essere utilizzate tecniche e manipolazioni più incisive, sul bambino e sull’anziano si prediligono tecniche dolci e delicate, il tutto sempre nel rispetto del dolore del paziente.

PEDIATRIA

L’osteopatia promuove un corretto sviluppo fisico del lattante, del bambino e dell’adolescente sia in correzione che in prevenzione di disfunzioni o atteggiamenti posturali viziati.

Il trattamento osteopatico sui bambini comprende delicate tecniche manuali di contatto tra l’operatore e il piccolo paziente, indolori e per nulla invasive.

GRAVIDANZA

La gravidanza è un momento molto particolare di trasformazione: le strutture del bacino si devono adattare all’ospite che man mano aumenta le sue dimensioni e tutti i tessuti subiscono dei cambiamenti in modo da soddisfare i bisogni del futuro bambino.

Il lavoro di riequilibrio generale favorisce un’attenuazione della sintomatologia della donna permettendo un corretto adattamento delle strutture ai cambiamenti. L’intervento osteopatico garantisce inoltre una preparazione dei tessuti della pelvi al parto, rendendoli più elastici. Affianca la donna nel post-parto evitando l’insorgenza di disturbi molto frequenti e adoperandosi per un rapido recupero.

SPORT

Lo sport quando praticato con una certa intensità può fare insorgere dolori e disturbi di vario tipo, a seconda della regione corporea maggiormente sollecitata dallo sport praticato.

L’osteopatia può affiancare e sostenere lo sportivo alleviando questi dolori con un lavoro sulla biomeccanica articolatoria. Ciò consente un utilizzo più corretto del proprio corpo e un miglioramento della performance fisica. L’osteopata può intervenire anche in seguito ai traumi per garantire un più rapido e funzionale recupero. Infine lavora in prevenzione di dolori, microtraumi o traumi che possono verificarsi per un non corretto svolgimento dell’attività fisica.

TERZA ETA'

E’ molto importante che i cambiamenti corporei avvengano in modo funzionale, poiché dal benessere fisico dipende anche quello psicologico oltre che la possibilità di svolgere al meglio tutte le attività quotidiane.

L’osteopatia può intervenire in senso preventivo, migliorando quelle posizioni alterate e quelle rigidità che potrebbero scatenare dolori acuti e disabilità. Può inoltre aiutare a correggere e alleviare dolori già presenti a causa di alterazioni, per lo più degenerative, che avvengono fisiologicamente nel corpo con il passare degli anni.

L’approccio osteopatico oltre a migliorare la qualità di vita dell’anziano ha anche lo scopo di prevenire traumi lavorando sulla postura ed equilibrio.